Giu
21

Preti: matrimonio o patrimonio?

Filed under (Società) by minimax on 21-06-2010 e taggato

Da Corriere della Sera.it- Sepe si difende: «Vado avanti sereno
Ho agito nella massima trasparenza»
Il cardinale e Propaganda Fide: «La Segreteria di Stato approvò i bilanci. Accetto la croce
»

Accetto la croceeee? Mai sentito un cardinale pronunciar blasfemie per salvarsi il deretano. Chiunque potrebbe far uso di quel modo di dire, ma un monsignore no. In codeste occasioni poi, per carità.  Ieri citava il Papa Wojtyla del “non abbiate paura” e le persecuzioni dei martiri identificandosi coi “coraggiosi” e coi martiri.
Insomma, non si fa a confondere Iddio Padre coi patrimoni. E gli intrallazzi terreni col Vangelo. E l’occhiolino (sic!) di riguardo per il potente e la pacca sulla spalla al poveraccio.

Chissà con chi l’aveva ieri Papa  Benedetto quando metteva in guardia certi sacerdoti dal (diciamo così) “conflitto di interessi”. Avrà sbirciato da sopra gli occhiali per vedere l’effetto che faceva?
Mah



I commenti sono chiusi